portale internet di promozione delle strutture ricettive ufficiali ed alternative delle Dolomiti

Flag of UNESCO.svg Bene protetto dall'UNESCO

Dormire nelle Dolomiti

homepage nazionale
eventi e manifestazioni Trentino
eventi e manifestazioni Veneto
uffici turistici Trentino
uffici turistici Veneto
parchi Trentino
parchi Veneto
fiere ed esposizioni Trentino
fiere ed esposizioni Veneto
 

Last Minute e Offerte

ELENCO COMPLETO DELLE ANTEPRIME PERSONALIZZATE INSERITE IN QUESTO PORTALE

 

LE STRUTTURE RICETTIVE DELLE DOLOMITI

 

ANTEPRIME PERSONALIZZATE

Inserisci in questo spazio la tua struttura a soli 5 euro

Normalmente con il termine Dolomiti si è soliti riferirsi all'insieme di gruppi montuosi, caratterizzati da una prevalente presenza di roccia dolomitica, convenzionalmente delimitati a nord dalla Rienza e dalla Val Pusteria, a ovest dall'Isarco e dall'Adige con la valle omonima, a sud dal Brenta da cui si stacca la Catena del Lagorai al confine con la Val di Fiemme e a est dal Piave e dal Cadore.

L'esistenza delle Dolomiti d'Oltrepiave, situate a est del fiume Piave, nelle province di Belluno, Udine e Pordenone (e anche in parte dell'Austria, in bassa Carinzia), delle Dolomiti di Brenta, collocate nel Trentino occidentale, delle Piccole Dolomiti, fra Trentino e Veneto, e di affioramenti sparsi sulle Alpi (ad esempio la cima del Gran Zebrù nel gruppo Ortles-Cevedale) evidenzia la natura puramente convenzionale di questa delimitazione territoriale (talvolta si parla anche di Dolomiti Orientali per riferirsi alla parte sopra menzionata, e di Dolomiti Occidentali, per riferirsi alle Dolomiti di Brenta).

L'area dolomitica si estende tra le province di Belluno - entro i cui confini è situata la parte più rilevante - Bolzano, Trento, Udine e Pordenone.

Comunemente si indica la Marmolada come la cima più alta delle Dolomiti, con i suoi 3.343 m s.l.m., ma è da notare come questa formazione non sia affatto costituita da dolomia, bensì in prevalenza da calcari bianchi molto compatti derivati da scogliere coralline, con inserti di materiale vulcanico: quindi a rigore la Marmolada non farebbe parte del gruppo.

La Suddivisione Orografica Internazionale Unificata del Sistema Alpino (SOIUSA), basandosi su criteri di delimitazione soltanto geografici, adotta confini diversi: inserisce in altre sezioni ammassi dolomitici come le Piccole Dolomiti e le Dolomiti di Brenta, mentre include nella sezione 31 degli ammassi porfirici come il Lagorai e la prevalentemente granitica Cima d'Asta.

fonte http://it.wikipedia.org/wiki/Dolomiti

Le strutture turistiche consigliate

 

 STRUTTURE RICETTIVE DELLE DOLOMITI
 

LE STRUTTURE DI BOLZANO E PROVINCIA

alberghi
agriturismi
bed & breakfast
campeggi
affittacamere
case vacanze
residence
ostelli
rifugi
turismo rurale
villaggi turistici
altro

LE STRUTTURE DI TRENTO
 E PROVINCIA

alberghi
agriturismi
bed & breakfast
campeggi
affittacamere
case vacanze
residence
ostelli
rifugi
turismo rurale
villaggi turistici
altro

LE STRUTTURE DI BELLUNO E PROVINCIA

alberghi
agriturismi
bed & breakfast
campeggi
affittacamere
case vacanze
residence
ostelli
rifugi
turismo rurale
villaggi turistici
altro
STRUTTURE SPONSOR DEL PORTALE
 

 
Dormire nelle Dolomiti -  Le strutture ricettive delle Dolomiti
www.dormirenelledolomiti.turismo1.it

Selezione di Alberghi delle Dolomiti  Selezione di Affittacamere  delle Dolomiti Selezione di Agriturismi  delle Dolomiti  Selezione di bed & breakfast delle Dolomiti Selezione di Campeggi  delle Dolomiti Selezione di Case vacanze  delle Dolomiti Selezione di residence delle Dolomiti  Selezione di Ostelli delle Dolomiti Selezione di rifugi delle Dolomiti Selezione di villaggi turistici delle Dolomiti Selezione di turismo rurale  delle Dolomiti

Note Legali partita iva 00732490891

© Art Advertising

contatti

Art Advertising  non è collegato alle strutture ed ai siti recensiti e non si assume responsabilità sulla veridicità dei dati inseriti